Pubblicità

Il cinema come strumento ausiliario nella pratica clinica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 399 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il rapporto tra cinema e psicanalisi è antico e strutturato. Cinema e psicoanalisi nascono insieme, insieme si mostrano nel dar forma a soggettività frammentate, scenari onirici, inconsci. Se il cinema si è appoggiato sulla psicanalisi nel suo farsi, la psicanalisi ha progressivamente utilizzato il cinema per interrogare il proprio linguaggio, da un lato attraverso letture ermeneutiche dell’oggetto film, dall’altro incrociando il suo linguaggio con quello filmico per avanzare nella sua ricerca.

In questo senso la psichiatria segue a traino questo rapporto, inserendoci le proprie problematiche, con la peculiarità di trovare sullo schermo anche un luogo di critica. A riguardo non si può non ricordare il celebre “Qualcuno volò sul nido del cuculo” di Forman, e il più recente “La casa dei matti” di Koncalovskij. Questi rapporti hanno oggi qualcosa di nuovo da fornirci? Come ci ha spiegato Matteo Balestrieri, docente di Psichiatria all'Università di Udine, è preminente il valore didattico nel rapporto cinema-psichiatria.

Tratto da "Yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficolta' a dimenticare [159…

Alidra82, 38 anni Gentili dottoriIl mio problema puo' sembrare molto banale, ma e' un problema che limita molto la mia vita e da cui non riesco a liberarmi...

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

Psicologia

La psicologia è una scienza che studia i processi psichici, consci e inconsci, cognitivi (percezione, attenzione, memoria, linguaggio, pensiero ecc.) e dinamici...

News Letters

0
condivisioni