Pubblicità

Il contagio emotivo corre su Facebook

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 548 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La visualizzazione di messaggi positivi su un social network può aumentare le emozioni positive, mentre quelli con contenuto negativo stimolano emozioni negative. E' questo il risultato di uno studio condotto da ricercatori della Cornell University e del Core Data Science Team di Facebook, che firmano un articolo pubblicato sui “Proceedings of the National Academy of Sciences”.
Il fenomeno del contagio emotivo, per cui le emozioni possono diffondersi inconsciamente da una persona all'altra, è ben noto, tuttavia la sua dimostrazione sperimentale finora ha riguardato esclusivamente le interazioni da persona a persona, nelle quali ha un peso rilevante la comunicazione non verbale, attraverso la mimica, la postura, le inflessioni della voce.

 

 


Tratto da www.lescienze.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdere le persone importanti …

  Crazy, 48 anni Buonasera, chiedo come si fa ad accettare prima la perdita di un marito e dopo poco quella di un fratello. {loadposition pub3} &n...

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

News Letters

0
condivisioni