Pubblicità

Il contagio emotivo corre su Facebook

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 606 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La visualizzazione di messaggi positivi su un social network può aumentare le emozioni positive, mentre quelli con contenuto negativo stimolano emozioni negative. E' questo il risultato di uno studio condotto da ricercatori della Cornell University e del Core Data Science Team di Facebook, che firmano un articolo pubblicato sui “Proceedings of the National Academy of Sciences”.
Il fenomeno del contagio emotivo, per cui le emozioni possono diffondersi inconsciamente da una persona all'altra, è ben noto, tuttavia la sua dimostrazione sperimentale finora ha riguardato esclusivamente le interazioni da persona a persona, nelle quali ha un peso rilevante la comunicazione non verbale, attraverso la mimica, la postura, le inflessioni della voce.

 

 


Tratto da www.lescienze.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Psicologia professione sanitar…

di Catello Parmentola La Legge 3-2018 ha configurato la Psicologia come professione sanitaria ma la questione ha una complessità culturale ed epistemologica ch...

Le parole della Psicologia

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attività motoria, che compare spe...

News Letters

0
condivisioni