Pubblicità

Il feto riesce a percepire lo stato psicologico della mamma

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 411 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L’interconnessione tra madre e figlio durante i 9 mesi di gestazione è fonte di sempre nuove sorprendenti scoperte. Se già si sapeva che il feto può percepire i suoni come, per esempio, il battito cardiaco della mamma, le vibrazioni della musica che lei ascolta… Oggi, un nuovo studio che sarà pubblicato su Psychological Science – una rivista della Association for Psychological Science – afferma che lo stato mentale della mamma può essere percepito e, in qualche modo, “metabolizzato”, tanto che questo può influire sullo stato di salute futuro del nascituro.

 

 

Durante gli ultimi decenni gli scienziati hanno dimostrato che l’ambiente fetale è molto importante per il bambino. Si postula che tutto quanto accade nella vita della mamma possa influire sullo sviluppo del feto: che sia lo stile di vita, come il fumare o il bere, è risaputo avere effetti molto gravi.
In questo nuovo studio, i ricercatori Curt A. Sandman, Elysia P. Davis, e Laura M. Glynn della Università della California-Irvine hanno valutato come lo stato psicologico della madre potesse influire sul feto in via di sviluppo.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

Articolo 26 - il Codice Deonto…

Con il commento all'articolo 26 (utenza e conflitti personali) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Le parole della Psicologia

Nausea

E' una sensazione di malessere e fastidio allo stomaco che può precedere il vomito.  Di solito la nausea si presenta nel momento in cui mangiamo qualcos...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

News Letters

0
condivisioni