Pubblicità

Il mal d'amore è una vera e propria malattia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 647 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il mal d'amore puo' uccidere. E i medici non dovrebbero prenderlo sotto gamba, come un fenomeno da romanzo dell'800 o da film.

mal d'amoreDovrebbero essere piu' attenti e precisi nella diagnosi: 'cuore infranto', con tutti i sintomi che ne derivano. A mettere in guardia dalle conseguenze, spesso tragiche, dell'amore non corrisposto e' uno psicologo londinese, Frank Tallis, sulle pagine della rivista 'The Psycologist'.

Soffrire per passione, sostiene Tallis, puo' diventare una vera e propria malattia. Poche ricerche, lamenta lo psicologo, si occupano di questo problema.

L'innamoramento, in molto casi, puo' essere un'esperienza ''destabilizzante''. Soprattutto se non si e' corrisposti dall'oggetto del desiderio. ''Si perde la speranza, la disperazione cresce - commenta Alex Gardner, della Societa' britannica di psicologia, sulla Bbc news online - e si puo' arrivare anche al suicidio''.

I sintomi del cuore spezzato, spiega l'autore dell'articolo, oscillano fra esaltazione e depressione, lacrima facile e insonnia. In agguato anche disturbi ossessivo-compulsivi: ansia, manie, telefono e mail sempre a portata di mano, in attesa di un messaggio.

 

Fonte: Adnkronos

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: sofferenza psichica innamoramento mal d'amore distacco cuore infranto

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

Le parole della Psicologia

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters

0
condivisioni