Pubblicità

Il mal di schiena affligge anche il cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 272 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Chi soffre di mal di schiena cronico può avere anche problemi legati al cervello hanno scoperto i ricercatori della McGill University e la McGill University Health Centre (Canada). Tra queste anomalie nelle funzioni cerebrali vi sono un’interferenza nelle capacità cognitive, una riduzione della materia grigia in alcune zone del cervello associate all’elaborazione del dolore e le componenti emotive; tra cui ansia e depressione.

Non solo dolore - a volte insopportabile - quindi, ma anche problemi cerebrali per chi è afflitto dal mal di schiena cronico. Ma una speranza c’è. Infatti, i ricercatori hanno scoperto che trattando il mal di schiena le anomalie nel cervello pare si rimettano a posto
Per dimostrarlo, i ricercatori hanno arruolato un gruppo di persone affette da mal di schiena cronico, o da più di sei mesi. I pazienti sono poi stati sottoposti a intervento, tramite iniezioni spinali o chirurgia vertebrale per alleviare il dolore, presso la Orthopedic Spine Clinic e l’Alan Edwards Pain Management Unit della MUHC.


Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

News Letters

0
condivisioni