Pubblicità

Il matrimonio? Senza figli è più felice

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 437 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

“Un matrimonio senza figli è come un albero senza frutti”, dice un vecchio proverbio. A guardare più da vicino l’esperienza della genitorialità, però, non tutto sembra essere rose e fiori. Anzi, l’arrivo di un bebè può far soffiare il vento dello scompiglio e mettere a repentaglio l’equilibrio della coppia, creando infelicità nei due partner. Che la scelta di diventare genitori non fosse una strada facile lo dimostra anche il numero in crescita di coppie che nei paesi anglosassoni chiamano “childfree”, ossia per le quali il non avere figli è una scelta di vita. Ebbene, l'Italia detiene il record europeo di coppie che, pur potendo procreare, decidono di non provare l’esperienza. I motivi? Dalla difficoltà di educare la prole alla carriera, dal desiderio di non perdere la propria libertà fino alla paura del futuro. A far traballare il mito della genitorialità è arrivata inoltre una ricerca condotta dalla Open University che ha intervistato 5mila persone di ogni età, status e orientamento sessuale nel corso di due anni. Il risultato? I matrimoni senza figli sono i più felici perché uomini e donne si sentono più soddisfatti della loro relazione e più apprezzati dal partner.


Tratto da www.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

sac longchamp pas cher , air max pas cher , Sac Longchamp Pas Cher , nike pas cher , nike air max tn pas cher
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Le parole della Psicologia

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Trinatopia

In oculistica, è una rara forma di cecità per il blu e il violetto. E' uno dei quattro tipi di daltonismo più diffusi: Acromatopsia: deficit di visione di t...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

News Letters

0
condivisioni