Pubblicità

Il paradosso tutto italiano, pochi contraccettivi, pochi aborti e pochi figli

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 368 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

È un paradosso tutto italiano: siamo fanalino di coda in Europa per l’uso dei contraccettivi orali ma questo non sembra causare danni con gravidanze indesiderate e aborti, visto che il tasso di Interruzioni Volontarie di Gravidanza è anch’esso basso (10,1 contro il 20,8 della Spagna). Ma allo stesso tempo facciamo pochi figli (1,39 per donna in etàfertile contro l’1,96 della Francia).

La «strana congiunzione» di eventi sorprende gli stessi medici, riuniti a Berlino in occasione di un summit dedicato alla pillola che ha da poco compiuto i 50 anni dal suo arrivo in Europa, i quali fanno il punto sull’uso del farmaco che si sta trasformando sempre di più da metodo per il controllo delle nascite a medicina per molti disturbi ginecologici fino a mezzo per preservare la fertilità di donne che decidono di avere un figlio sempre più tardi.

 

Tratto da: "online-news.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Scrivere un articolo per farsi…

un professionista che vuole far conoscere il suo lavoro deve imparare a utilizzare i canali che la tecnologia  mette a nostra disposizione e la stesura di ...

Le parole della Psicologia

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi ...

News Letters

0
condivisioni