Pubblicità

Il pianto del bambino fa aumentare gli ormoni sessuali negli uomini

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 277 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il pianto del bambino rende gli uomini più “uomini”? Non necessariamente o, quantomeno, non nei termini in cui si ritiene un uomo più o meno “maschio”. Tuttavia è indubbio che a livello fisiologico, il pianto di un bambino provochi un aumento di produzione di testosterone. Questi livelli, secondo gli scienziati americani, si modificano in seguito alla possibilità da parte dell’uomo di poter aiutare o meno il piccolo che piange.

 

 

Per comprendere dunque come il pianto di un bambino possa influire sia a livello fisiologico che psicologico su un uomo, la dottoressa Sari van Anders e colleghi dell’Università del Michigan (Usa) hanno coinvolto un gruppo di 55 giovani uomini a cui è stato fatto sperimentare il pianto più o meno disperato di un bambino. Per fare ciò hanno utilizzato dei bambolotti molto realistici. Questo tipo di bambolotti può emettere sia dei rumori tipici che parlare o piangere. L’unico modo per fermare il pianto, in questo caso, è agire su un braccialetto che si trova sul bambolotto.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

News Letters

0
condivisioni