Pubblicità

Il pianto del bambino fa aumentare gli ormoni sessuali negli uomini

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 326 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il pianto del bambino rende gli uomini più “uomini”? Non necessariamente o, quantomeno, non nei termini in cui si ritiene un uomo più o meno “maschio”. Tuttavia è indubbio che a livello fisiologico, il pianto di un bambino provochi un aumento di produzione di testosterone. Questi livelli, secondo gli scienziati americani, si modificano in seguito alla possibilità da parte dell’uomo di poter aiutare o meno il piccolo che piange.

 

 

Per comprendere dunque come il pianto di un bambino possa influire sia a livello fisiologico che psicologico su un uomo, la dottoressa Sari van Anders e colleghi dell’Università del Michigan (Usa) hanno coinvolto un gruppo di 55 giovani uomini a cui è stato fatto sperimentare il pianto più o meno disperato di un bambino. Per fare ciò hanno utilizzato dei bambolotti molto realistici. Questo tipo di bambolotti può emettere sia dei rumori tipici che parlare o piangere. L’unico modo per fermare il pianto, in questo caso, è agire su un braccialetto che si trova sul bambolotto.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Tocofobia

Il termine tocofobia deriva dai due termini greci tocòs = parto e fobos (paura, timore). ...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

News Letters

0
condivisioni