Pubblicità

Il porno? Questione di cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1787 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una ricerca hard ha chiarito i meccanismi cerebrali che regolano l'eccitazione sessuale provocata dalle immagini pornografiche. L'eccitazione sessuale indotta da immagini pornografiche è tutta questione di testa: speciali neuroni agiscono infatti come un telecomando, e attivano l'erezione.

L'effetto provocato della visione di immagini pornografiche sui maschi non è certamente un mistero da affidare a sofisticate ricerche scientifiche. Ben diversa è la misurazione di questi effetti, ossia la risposta del cervello e il volume dell'erezione. Questo particolare studio è stato condotto da un team di ricercatori dell'Università Jules Verne di Amiens, in Francia, con l'obiettivo di chiarire i meccanismi cerebrali che regolano l'erezione e l'eccitamento sessuale indotti dalla visione.

Tratto da "focus.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Noia

La noia è uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un...

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi ...

News Letters

0
condivisioni