Pubblicità

Il prezzo del successo e della fama. "Le celebrità vivono meno degli altri"

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1258 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

STRESSATI e famosi. Più inclini ad ammalarsi. Con vite 'fragili' e spesso più brevi. Non è sempre facile essere attori e attrici ammirati, inseguiti da fan e fotografi. Secondo uno studio del centro oncologico Kinghorn Cancer Centre presso il St. Vincent Hospital di Sydney, le persone che hanno successo sono meno longeve. Insomma la fama sembra 'consumare' chi la conquista e i divi muoiono in media molto prima della gente comune. Per arrivare a queste conclusioni Richard e Catherine Epstein hanno preso in esame un campione di 1000 persone, analizzando i necrologi pubblicati sul New York Times tra 2009 e 2011. E' emerso che i personaggi del mondo dello spettacolo e gli atleti famosi vivono in media meno anni anche di quelle persone dalla carriera brillante ma non famose. Quasi a confermo di quanto sia "pesante" essere sempre sulla cresta dell'onda e rimanere all'altezza delle aspettative dei fan. Marilyn Monroe, morta suicida a soli 36 anni, amava spesso citare come "la fama è volubile. Regala gratificazioni e inconvenienti, io li ho sperimentati entrambi".

Tratto da: "repubblica.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Pistantrofobia (paura di fidar…

La pistantrofobia è caratterizzata da una paura irrazionale di costruire una relazione intima e personale con gli altri. Molti di noi hanno sperimentato delusi...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters

0
condivisioni