Pubblicità

Il rischio di demenza nelle coppie anziane

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 586 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se un coniuge sviluppa una demenza, il rischio per l'altro coniuge aumenta di 11,9 volte se quest'ultimo è un uomo e di 3,7 volte se è una donna

Nelle coppie anziane, la presenza di un coniuge che sviluppa una demenza aumenta il rischio che anche l'altro coniuge incorra nella malattia, e questo rischio è notrevolmente più elevato per gli uomini che per le donne. A rilevarlo è stata una ricerca condotta presso la Utah State University e pubblicata sul Journal of the American Geriatrics Society. L'assistenza al coniuge malato in condizioni di invalidità è comunque faticosa, richiedendo tempo ed energia non indifferenti, ma se l'invalidità è rappresentata da una demenza, lo stress a cui è sottoposto chi si prende cura dell'invalido è ancora superiore e diversi studi hanno mostrato che in questo caso vi è un aumento della probabilità di incorrere in depressione e altri problemi di salute. Tuttavia finora non era mai stato controllato se ciò influisse anche sul rischio di demenza.

Tratto da "lescienze.it"- prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Trauma

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, forme, odor...

News Letters

0
condivisioni