Pubblicità

Il rischio in adolescenza: guida per genitori ed educatori

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 405 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Si può definire rischiosa ogni azione per la  quale esiste una percentuale più preponderante di fallire rispetto a quella di aver successo. In questo senso, l’adolescente è per eccellenza “costretto” a vivere in una condizione necessaria di rischio. Questa condizione promiscua gli serve per capire quali sono le sue aree di forza e i suoi limiti ma anche per formare e restituire al gruppo dei coetanei la sua nuova immagine sociale, un’immagine diversa da quella che era stata modellata all’interno della famiglia di origine. In altre parole la condizione di rischio gli è utile per costruire la propria identità personale e sociale. Lo sviluppo in adolescenza comporta di fatto maggiori capacità di autonomia, più ampie competenze di relazione tra pari e in senso allargato nuove abilità relazionali, rafforzate da un’accresciuta spinta all’esplorazione delle proprie potenzialità. 

 

Tratto da www.medicitalia.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

tn pas cher , sac longchamp pas cher , borsa louis vuitton , nike air max pas cher , fake ray bans
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

News Letters

0
condivisioni