Pubblicità

Il segreto del successo di una dieta: l’immagine di sé

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 582 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Spesso quando si segue un programma di dimagrimento ci si arena e non si riesce a proseguire, oppure non si riescono a ottenere i risultati desiderati. Oltre alla costanza e alle possibilità intrinseche di ognuno, entra anche in gioco l’immagine che si ha di se stessi.
Sono un team di ricercatori dell’Università Tecnica di Lisbona (Spagna), coordinati dal dottor Pedro J. Teixeira, e quelli dell’Università di Bangor (Uk) ad aver scoperto che l’immagine del proprio corpo ha il “suo peso” nella buona riuscita di un programma di dimagrimento.

 

 

«Problemi riguardo l’immagine del corpo sono molto comuni tra le persone in sovrappeso e gli obesi, che spesso portano a modificare il comfort e le abitudini alimentari che diventano più rigide, e sono degli ostacoli per perdere peso. I nostri risultati hanno mostrato una forte correlazione tra il miglioramento della immagine corporea, soprattutto nel ridurre l’ansia riguardo alle opinioni degli altri, e cambiamenti positivi nel comportamento alimentare», spiega Teixeira.
I ricercatori, per questo studio i cui risultati sono stati pubblicati sull’International Journal of Behavioural Nutrition and Physical Activity, hanno arruolato un gruppo di donne in sovrappeso od obese e le hanno sottoposte a un programma di perdita di peso per un anno.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Le parole della Psicologia

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente “passaggio all’atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’individuo per esprimere vissuti co...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

News Letters

0
condivisioni