Pubblicità

Il sesso è davvero differente nel cervello di maschi e femmine?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 528 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Uomini e topi, è il titolo di un romanzo di John Steinbeck, e potrebbe suggerire che vi sia una comunanza tra queste due specie, che da sempre condividono lo spazio su questo pianeta, che va al di là della semplice appartenenza al regno animale. Sarà forse per questo che proprio i topi, sono spesso oggetto di studio? Forse. Ma, nonostante questa presunta comunanza, non è detto che ciò che vale per l’uno valga anche per l’altro – in questo caso, la sessualità.

E, a essere fermamente convinto che le differenze tra un essere umano e il ratto non si limitino alla pelliccia è il sessuologo dottor Vincenzo Puppo che, per l’occasione, ci offre la sua visione riguardo un nuovo – ennesimo – studio su modello animale che afferma come gli estrogeni nei topi potrebbero determinare una crescita differente del cervello dei maschi e delle femmine e avere un ruolo nel comportamento sessuale, agendo anche sulle sinapsi dei neuroni dell’ipotalamo che influenzano il ciclo sessuale delle femmine.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Le parole della Psicologia

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Solipsismo

Il solipsismo (dal latino "solus", solo ed "ipse", stesso, quindi "solo se stesso") è un attaccamento patologico al proprio corpo di tipo autistico o narcisisti...

News Letters

0
condivisioni