Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Il sole allontana la depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 259 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il sole e l’avvicinarsi della bella stagione danno nuove energie allo spirito e alla mente. Ritornano le forze e si affrontano le giornate con un vigore non paragonabile a quello invernale. La ragione è che la luce ha un effetto terapeutico sui disturbi affettivi stagionali o SAD (seasonal affective disorders) e altri disordini depressivi; ma la luce ha anche effetto su chi, pur non soffrendo di particolari patologie, risente semplicemente del risveglio della natura e anche degli ormoni. Lo ha confermato uno studio commissionato dall’American Psychiatric Association e condotto da Robert Golden, psichiatra della University of North Carolina alla Chapel Hill School of Medicine. I risultati di questo lavoro sono stati pubblicati sull’ultimo numero della rivista American Journal of Psychiatry.

I disturbi affettivi stagionali o SAD (seasonal affective disorders) rappresentano un profilo clinico codificato, riportato nei manuali di psichiatria di tutto il mondo. La forma più nota di SAD è la “winter depression”, la depressione invernale. Questo disturbo colpirebbe periodicamente, ogni inizio d’autunno, il 2-3 per cento della popolazione adulta europea con punte più alte nei paesi scandinavi, e quattro volte di più le donne che non gli uomini.

Tratto da Yahoo! Salute - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un og...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

News Letters

0
condivisioni