Pubblicità

Il suono corre sul tronco (encefalico)

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 463 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il nostro modo di sentire il mondo, sia nel senso di udirne i suoni, sia nel senso più generale di atteggiarci nei suoi confronti dipende, inaspettatamente, anche dal tronco cerebrale ed è influenzato dall'ambiente sonoro in cui abbiamo fatto le nostre esperienze di vita. Questo risulta da una ricerca illustrata al convegno annuale dell'American Association for the Advancement of Science tenutosi a Boston.

"Tutti possediamo un tronco cerebrale, ma questo è sintonizzato in modi differenti a seconda di quali sono i suoni comportamentalmente rilevanti per la singola persona, come quelli – per esempio – tipici della lingua madre”, ha detto Jackson T. Gandour della Purdue University. “Ora sappiamo che ci sono regioni cerebrali coinvolte nell'elaborazione dei suoni del linguaggio che prima ignoravamo. E sapiamo pochissimo su come queste informazioni relative a toni e melodie siano canalizzate, trasformate e rappresentate ai vari livelli del cervello nel processo di traduzione che porta dal suono al significato.”

Tratto da "Lescienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi subdoli...

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

News Letters

0
condivisioni