Pubblicità

Il suono corre sul tronco (encefalico)

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 304 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il nostro modo di sentire il mondo, sia nel senso di udirne i suoni, sia nel senso più generale di atteggiarci nei suoi confronti dipende, inaspettatamente, anche dal tronco cerebrale ed è influenzato dall'ambiente sonoro in cui abbiamo fatto le nostre esperienze di vita. Questo risulta da una ricerca illustrata al convegno annuale dell'American Association for the Advancement of Science tenutosi a Boston.

"Tutti possediamo un tronco cerebrale, ma questo è sintonizzato in modi differenti a seconda di quali sono i suoni comportamentalmente rilevanti per la singola persona, come quelli – per esempio – tipici della lingua madre”, ha detto Jackson T. Gandour della Purdue University. “Ora sappiamo che ci sono regioni cerebrali coinvolte nell'elaborazione dei suoni del linguaggio che prima ignoravamo. E sapiamo pochissimo su come queste informazioni relative a toni e melodie siano canalizzate, trasformate e rappresentate ai vari livelli del cervello nel processo di traduzione che porta dal suono al significato.”

Tratto da "Lescienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

News Letters

0
condivisioni