Pubblicità

Il “tocco” della mamma può prevenire l’uso di droga del figlio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 405 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Coccole, carezze, effusioni… in altre parole “amore”, possono fare la differenza. Le attenzioni riservate al proprio piccolo, da parte della mamma, pare siano in grado di condizionare la sua vita futura e addirittura proteggerlo dal pericolo droghe.
Ad affermare che le attenzioni e le premure della mamma possano influenzare la vita della prole nel futuro a venire è uno studio, su modello animale, condotto..

 

 

..da un team ricercatori delle Università di Adelaide in Australia e la Duke University (Usa), e i cui risultati sono stati pubblicati su The Journal of Neuroscience.
La dottoressa Staci Bilbo, che ha coordinato lo studio, insieme all’équipe di scienziati ha scoperto che le attenzioni di una madre nei confronti del nascituro nella prima infanzia, possono modificare la risposta immunitaria nel cervello e alterare in modo permanente l’attività genetica.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Scrivere un articolo per farsi…

un professionista che vuole far conoscere il suo lavoro deve imparare a utilizzare i canali che la tecnologia  mette a nostra disposizione e la stesura di ...

Le parole della Psicologia

Aplasia

Con il termine Aplasia si intende il mancato sviluppo di un tessuto o di un organo.  Deriva da un disfunzionamento delle cellule o dei tessuti che porta...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

News Letters

0
condivisioni