Pubblicità

Il trauma fisico? Può portare alla depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 537 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quando si va incontro a una malattia o a una ferita fisica importante si possono avere risvolti anche sul fronte mentale, come indebolimento psicologico, demoralizzazione, fino ad angoscia acuta e depressione. Ecco la lettura dell'esperta

Antoni Gaudí aveva colto e rappresentato mirabilmente nelle sue opere architettoniche l’intimo rapporto tra struttura ossea, armonia, bellezza e stabilità, fisica e psichica. Nel progettare casa Batllò l’aveva immaginata come un corpo vivente: le colonne come ossa lunghe, le terrazze come ossa del viso, il cornicione della terrazza come una grande cassa toracica distesa sotto il sole di Barcellona. L’aveva rivestita di maioliche e vetri colorati come tatuaggi, i pergolati come chiome rigogliose, gli azulejos della chiostrina come occhi attenti che osservano le scale morbide e sinuose, come fianchi, braccia, dorsi, seni. In un caldo e solido abbraccio architettonico. Un corpo sano e funzionante, resistente al passaggio del tempo, di conflitti, pacificazioni, intemperie. Questo è l’ideale a cui tutti aspiriamo, ma nella realtà eventi accidentali e inaspettati possono procurarci degli improvvisi e indesiderati traumi fisici, con tutto quello che ciò comporta.

 

Tratto da: www. d.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo



Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Le parole della Psicologia

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

News Letters

0
condivisioni