Pubblicità

Il valore delle interazioni sociali per il pensiero strategico

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 588 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

interazioniLa capacità d'immaginare pensieri ed emozioni di chi ci sta intorno è un meccanismo sofisticato della nostra mente che ci consente di mettere in atto la strategia di comportamento più efficace, ma si attiva solo se crediamo di essere in competizione con nostri simili, e non quando ci basiamo sulle risposte di una macchina. E' quanto è emerso da una serie di test su un gruppo di volontari che si cimentavano in diversi tipi di giochi, senza sapere che i feedback erano forniti da un algoritmo al computer

“Io penso che tu pensi...” potrebbe essere questo il paradigma della teoria della mente, cioè della capacità di immaginare pensieri, intenzioni, emozioni e sentimenti di un'altra persona. Ma quanto possiamo essere efficienti nell'anticipare il comportamento altrui?

Jean Daunizeau e colleghi dell'INSERM e del CNRS francese, che firmano un articolo sulle pagine della rivista “PLOS Computational Biology”, hanno ora scoperto che quando si tratta di mettere in azione la propria teoria della mente, è fondamentale che il soggetto si trovi in un contesto sociale per poterla usare a proprio vantaggio.

 

Tratto da: lescienze.it - Prosegui nella lettura dell'articolo



Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Noia

La noia è uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Melatonina

Omone secreto dai pinealociti della ghiandola pineale (o epifisi), derivato dalla serotonina, regolatore dei ritmi circadiani.   Il ruolo più noto dell...

News Letters

0
condivisioni