Pubblicità

Il virus dell'AIDS fa male anche alla psiche

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 323 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Un malato su cinque, tra chi ha contratto l'AIDS, cade in depressione. E uno su sette va incontro a un deficit cognitivo di grado lieve. E' quanto emerso dal convegno "La ricerca psicologica, neuropsichiatria e sociale nell'infezione da HIV e nell'AIDS", organizzato dall'ISS in collaborazione con la Società Italiana di Psico-Infettivologia, alla luce di quanto sinora realizzato dal Progetto Nazionale Ricerche AIDS, finanziato dal Ministero della Salute. Lo rende noto il sito web dell'Istituto Superiore di Sanità, Iss.it. "L'introduzione di nuovi protocolli terapeutici, in grado di inibire la replicazione del virus dell'HIV, ha determinato una significativa riduzione della mortalità e la trasformazione della malattia da HIV in patologia ad andamento cronico", afferma Gianni Rezza, responsabile scientifico del Progetto. "Di conseguenza si è rinnovato l'interesse verso gli aspetti psicologici e sociali dell'infezione, perché le persone sieropositive hanno sempre più bisogno di vivere e sempre meno di sopravvivere".

Tratto da Italiasalute.it

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters

All contents copyright© 1999, 2019 Psiconline® s.r.l. - P.IVA 01925060699
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione,stampa e/o diffusione in qualsiasi forma del testo e/o delle immagini senza il permesso scritto di Psiconline® srl
All Rights Reserved. No material may be reproduced electronically or in print without written permission from Psiconline® srl- Italy.
Note legali - Si prega di leggerle accuratamente prima di utilizzare il sito - Privacy Policy

0
condivisioni