Pubblicità

Impara l’arte e trasformala in salute

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 582 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Uno studio appena pubblicato online sul Journal of Epidemiology and Community Health, una rivista scientifica che fa capo al British Medical Journal, evidenzia che il consumo di prodotti culturali ha un effetto positivo sul benessere delle persone, soprattutto degli uomini.
Uomini e donne che suonano uno strumento musicale, vanno a teatro o frequentano musei e mostre d’arte si sentono più in salute, apprezzano di più la vita e hanno meno probabilità di essere ansiose o depresse rispetto a chi non coltiva interessi culturali.

 

Lo dimostrano i risultati di questa ricerca norvegese che ha analizzato lo stato di salute percepito, la soddisfazione rispetto alla vita e i livelli di ansia e depressione di una comunità di 50.797 adulti della contea di Nord-Trøndelag.
Cosa è emerso? In estrema sintesi che la cultura fa stare meglio, rende la vita più significativa e fa sentire un maggior benessere a chi la pratica.

 

Tratto da: "panorama.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

Amok

"Follia rabbiosa, una specie di idrofobia umana... un accesso di monomania omicida, insensata, non paragonabile a nessun'altra intossicazione alcolica".» (Zweig...

Anomia

L' anomia è un deficit specifico della denominazione di oggetti, presente in diversi gradi nell' Afasia, mentre le altre componenti del linguaggio risultan...

News Letters

0
condivisioni