Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

In aumento i disturbi mentali in Europa

on . Postato in News di psicologia | Letto 242 volte

I disturbi mentali in Europa colpiscono un cittadino su tre: e' il dato, preoccupante, che emerge dallo studio ESEMED (European Study of Epidemiology of Mental Disorders), presentato recentemente a Barcellona in occasione del 15esimo Congresso Europeo di Neuropsicofarmacologia. L'indagine, realizzata dall'organizzazione mondiale della Sanità e l' Unione Europea evidenzia che il 29% degli Europei soffre di disturbi mentali, il 14% di depressione e il 16% di ansia. Inoltre lo studio denuncia la carenza nelle diagnosi e nelle cure adeguate da parte degli organi competenti. Dal 1992 ad oggi in Italia, Spagna, Belgio Olanda, Germania e Francia, 14.078 persone sono state intervistate con un questionario che e' stato poi sottoposto ad una valutazione scientifica inattaccabile. Lo studio e' stato svolto perché ansia e depressione rappresentano la prima causa di disabilità nei paesi sviluppati.

Sono in costante aumento, ma non esistono analisi e dati certi sul numero delle persone colpite, sul corso delle terapie, sull'utilizzo dei servizi sul territorio.

Da qui l'esigenza di una ricerca i cui risultati hanno confermato purtroppo quanto ci si aspettava:questi disturbi sono diffusi, molte persone non si rivolgono ai centri e non utilizzano le terapie oggi a disposizione.

Sempre secondo questa ricerca, nel nostro paese si registra la percentuale più bassa, rispetto al resto d'Europa, dei malati curati con terapie appropriate. Non solo: ancora troppe persone vengono trattate in modo scorretto.

Il sondaggio europeo e' il punto di partenza per le autorità centrali e regionali, affinché queste creino gli strumenti per progettare interventi in grado di far fronte a queste patologie, ormai tanto diffuse da rappresentare una vera e propria emergenza sanitaria.

(Articolo interamente tratto dal sito:www.Libero.it – salute del 23.11.2002)

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

News Letters