Pubblicità

In leggero calo i bambini sovrappeso, ma l'Italia resta tra i peggiori d'Europa

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 331 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Non tutti i genitori sanno riconoscere quando un figlio è fuori forma. Ancora diffusi stili di vita sbagliati.
air max pas cher , louis vuitton pas cher , chaussure louboutin soldes , nike air max bw pas cher , sac à main louis vuitton soldes , longchamp pas cher , longchamp pliage pas cher A 8/9 anni un bambino su tre è obeso o in sovrappeso. Un numero in calo dal 2008 che tuttavia colloca l'Italia tra i peggiori in Europa per numero di bambini con un peso eccessivo. È quanto emerge dall'ultima rilevazione del Sistema di Sorveglianza nazionale “Okkio alla Salute”, promosso dal Ministero della Salute/Centro per il Controllo e la prevenzione delle Malattie, e finalizzato alla raccolta dati su peso, abitudini alimentari e attività fisica dei bambini di terza elementare.
In particolare i bambini in sovrappeso sono il 20,9%, mentre l'obesità colpisce il 9,8% della popolazione di riferimento; a essere maggiormente interessate sono le Regioni del Centro e del Sud. L’obesità infantile è un problema di notevole rilevanza sociale, causato da un'alimentazione scorretta e da stili di vita sedentari. Un bambino è obeso se il suo peso supera del 20% quello ideale; in sovrappeso se lo supera del 10-20% o se il suo Indice di massa corporeo è maggiore del previsto. I dati di “Okkio alla Salute” dimostrano come gli stili di vita scorretti siano ancora presenti nelle abitudini delle famiglie italiane.


Tratto da: salute24.ilsole24ore.com - Prosegui nella lettura dell'articolo

 


Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters

0
condivisioni