Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

In ospedale a parlare di sessualità

on . Postato in News di psicologia | Letto 270 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dedicare qualche ora alle donne operate per un tumore al seno o alle ovaie, per aiutarle a vivere meglio le conseguenze delle cure sui rapporti di coppia. L'esperienza del Dana-Farber Cancer Institute di Boston
Cambia il corpo, cambia la percezione della propria immagine e cambia il modo vivere la femminilità. Gli interventi e le cure per un tumore al seno o alle ovaie hanno profonde conseguenze sulla sessualità, intesa in senso molto ampio, e sui rapporti di coppia.

Le terapie anti-ormonali, per esempio, comportano anche nelle donne più giovani una menopausa precoce difficile da accettare, che porta con sé secchezza vaginale e difficoltà nei rapporti sessuali. Non è una questione solo fisica, ma anche psicologica, che incide pesantemente sulla qualità di vita. Eppure questo tema per molti è ancora un tabù: i medici sono spesso reticenti a informare le pazienti circa queste conseguenze del percorso terapeutico, a prepararle, a dare loro consigli che vadano oltre il trattamento del tumore.

Uno studio americano. Sarebbe più semplice, per le donne, se fossero preparate ed informate, e potessero contare sui medici anche per far fronte a questi problemi? È la domanda che si è posta Sharon Bober, fondatrice e direttrice del Sexual Health Program presso il Dana-Farber Institute di Boston. La psicologa ha testato un suo progetto su un ristretto gruppo: 37 donne con una mutazione Brca (nota per aumentare di molto il rischio di sviluppare nel corso della vita tumori al seno e alle ovaie) che avevano deciso di sottoporsi a un intervento di chirurgia preventiva al Dana-Farber.

Tratto da: la rebubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’ec...

News Letters