Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

"In queste cellule ho visto l'Io"

on . Postato in News di psicologia | Letto 207 volte

Nell’oceano dei neuroni sono speciali: ci spingono a entrare in sintonia con i nostri simili e a imitarli. Forse ci rendono perfino un po’ più buoni. E’ per questo che sono stati chiamati neuroni specchio.Professor Marco Iacoboni, con Giacomo Rizzolatti lei è uno dei protagonisti mondiali delle ricerche su queste cellule tanto intriganti. Le studia da un decennio alla UCLA, la University of California at Los Angeles: adesso sostiene che sono legate perfino al senso morale. Sta esagerando?
«Può sembrare un’affermazione esagerata. In realtà ha senso, perché la prima funzione dei neuroni specchio è capire le azioni degli altri».

Leggiamo nelle menti?
«Quando interagiamo con gli altri, le azioni di chi ci sta di fronte hanno un’importanza fondamentale, dal viso alla voce. Sono segnali che trasmettono le intenzioni mentali, come voler bere un bicchiere d’acqua o esprimere tristezza. Ecco perché le azioni sono così importanti per l’empatia e il senso morale. Se il processo evolutivo ha creato queste cellule, che simulano i comportamenti di chi ci circonda e percepiscono i processi mentali ed emozionali, siamo dinnanzi a un processo biologico fondamentale: solo connettendoci con gli altri possiamo comportarci in modo morale».

A che cosa puntano i suoi nuovi esperimenti?
«A mappare la traiettoria evolutiva dei neuroni specchio nei bambini. Ci basiamo sulla risonanza magnetica funzionale e sulla stimolazione magnetica transcranica: con la prima osserviamo le reazioni del cervello durante una serie di “tasks” - di compiti - mentre con la seconda interferiamo nell’attività cerebrale, riducendo la funzionalità di specifiche aree e ottenendo informazioni dirette, di tipo causale».

Tratto da "lastampa.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

News Letters