Pubblicità

Increase in drug development for killer diseases is not enough

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 259 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A recent report shows that drug development for killer diseases such as HIV/AIDS, TB, Malaria, Chagas and Sleeping Sickness has increased in recent years. This is despite the fact that these diseases mainly affect the poor in developing countries and development of treatments is inhibitive due to lack of economic demand. Researchers argue that the rate of development of drugs (and of some vaccines and diagnostics) would increase if more incentives were created using patent rights and providing guarantees to purchase drugs for the poor as they are developed.

The report (The New Landscape of Neglected Disease Drug Development) by Mary Moran and colleagues at the Pharmaceutical Research and Development Policy Group, The George Institute, argues that drugs for neglected diseases are increasingly being developed partly due to the use of public-private partnership (PPPs) mechanisms that spread the financial and organisational risk of product development. Anne-Laure Ropars, from the George Institute will be discussing the rise of drug development for neglected diseases and the role of PPPs at a major international conference, organised by the ESRC Innogen Centre to be held in London on 5-6 September 2006.

Tratto da "EureKalert.org" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenienti da uno sp...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

News Letters

0
condivisioni