Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Incrociare le braccia per ingannare il dolore

on . Postato in News di psicologia | Letto 321 volte

Per gridare un po’ meno dal dolore dopo aver chiuso il dito nella portiera dell’auto si potrebbe provare a incrociare le braccia. Sembra infatti che questa semplice operazione mandi in confusione il cervello e riduca così la percezione della sensazione dolorosa che si avverte alle mani. 

A sostenerlo è un ricercatore italiano, Giandomenico Iannetti, neuro scienziato presso lo University College di Londra, in un articolo pubblicato sulla rivista Pain.

Tratto da: "corriere.it"- Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

signor (1507116572808)

fabio, 49       Buongiorno, a mio papà a 74 anni (ora ne ha 80) hanno riscontrato il morbo di alzheimer. ...

una vecchia storia d'amore.. (…

CRISTINA, 21       Salve, mi chimo cristina e ho 21 anni.Lo scorso marzo ho chiuso una relazione durata 1 anno e mezzo. ...

ne volevo solo parlare (150695…

Paulina, 16       Ciao, ho 16 anni e volevo parlare con qualcuno dei miei 'problemi' più che altro è un consiglio sul come comportarmi. ...

Area Professionale

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

L'abuso sessuale e la violenza…

Uno studio sull'abuso sessuale, condotto su 20 donne e realizzato dalla Dottoressa Loretta Sapora, utilizzando il Test semi-proiettivo I.Co.S. Il Confine del S...

Le parole della Psicologia

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. Freud utilizza il termine per i...

News Letters