Pubblicità

Innamorarsi a 60 anni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1003 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cosa vuol dire trovare un nuovo amore in questa fase della vita? Cosa ci si aspetta da un uomo e come si può chiudere un matrimonio preesistente? A queste e molte altre domande risponde la psicoterapeuta Ilaria Consolo. Mentre due donne ci raccontano come hanno affrontato un innamoramento "tardivo".
Non è vero che a sessant’anni il cuore è un muscoloso atrofizzato dalla pace dei sensi e dalla rassegnazione che “ormai è andata così…”. Lo dimostrano i sempre più diffusi “Grey divorce”, le separazioni che coinvolgono gli over 60, che sul fronte femminile sono aumentate dal 3,6% del 2000 all’8.6% del 2012 (fonte Istat). “Le sessantenni oggi vivono come se la loro età anagrafica fosse minore, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Rispetto alle donne di un tempo, curano di più la loro persona, frequentano palestre, escono con gli amici e hanno superato in modo migliore la fase della menopausa. E soprattutto vivono con maggior indipendenza, scegliendo la vita che vogliono fare sul serio, anche a costo di rimettere in discussione matrimoni pluridecennali”, spiega Ilaria Consolo, psicoterapeuta e vice presidente dell'Istituto italiano di sessuologia scientifica (www.iissweb.it). Perché forse l’amore può ancora sconvolgerti e sorprenderti, rivoluzionando tutte le tue certezze relazionali, facendoti scoprire che non è mai troppo tardi per innamorarsi.

 

Tratto da d.repubblica.itProsegui nella lettura dell'articolo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Intelligenze Multiple

“Scrivendo questo libro, mi proposi di minare la nozione comune di intelligenza come capacità o potenziale generale che ogni essere umano possiederebbe in misur...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

News Letters

0
condivisioni