Pubblicità

Innamorarsi a 60 anni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1068 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cosa vuol dire trovare un nuovo amore in questa fase della vita? Cosa ci si aspetta da un uomo e come si può chiudere un matrimonio preesistente? A queste e molte altre domande risponde la psicoterapeuta Ilaria Consolo. Mentre due donne ci raccontano come hanno affrontato un innamoramento "tardivo".
Non è vero che a sessant’anni il cuore è un muscoloso atrofizzato dalla pace dei sensi e dalla rassegnazione che “ormai è andata così…”. Lo dimostrano i sempre più diffusi “Grey divorce”, le separazioni che coinvolgono gli over 60, che sul fronte femminile sono aumentate dal 3,6% del 2000 all’8.6% del 2012 (fonte Istat). “Le sessantenni oggi vivono come se la loro età anagrafica fosse minore, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Rispetto alle donne di un tempo, curano di più la loro persona, frequentano palestre, escono con gli amici e hanno superato in modo migliore la fase della menopausa. E soprattutto vivono con maggior indipendenza, scegliendo la vita che vogliono fare sul serio, anche a costo di rimettere in discussione matrimoni pluridecennali”, spiega Ilaria Consolo, psicoterapeuta e vice presidente dell'Istituto italiano di sessuologia scientifica (www.iissweb.it). Perché forse l’amore può ancora sconvolgerti e sorprenderti, rivoluzionando tutte le tue certezze relazionali, facendoti scoprire che non è mai troppo tardi per innamorarsi.

 

Tratto da d.repubblica.itProsegui nella lettura dell'articolo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Ginandromorfismo

Condizione, in biologia, per cui in un individuo (ginandromorfo) compaiono alcuni caratteri propri del maschio e altri propri della femmina, per effetto di un m...

News Letters

0
condivisioni