Pubblicità

Insonnia: 'notti in bianco' per 12 mln di italiani, dormire male accorcia la vita

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 246 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dormire male accorcia la vita e la peggiora. Le notti in bianco triplicano, infatti, il rischio di infarto e quadruplicano le ricadute di depressione. Moltiplicando inoltre il pericolo di ipertensione, problemi metabolici, ictus e morte improvvisa, abbattendo le difese immunitarie e rallentando la guarigione dalle malattie.

Il monito agli oltre 12 milioni di italiani con problemi di sonno, per lo piu donne, arriva dagli esperti riuniti oggi a Milano per presentare la VI Giornata del dormiresano - Progetto Morfeo, organizzata per martedi 21 marzo dall'Associazione italiana di medicina del sonno (Aims) con il sostegno di Sanofi-Aventis. Curare il sonno può allungare la vita, è lappello dei medici, che ricordano come ancora oggi linsonnia sia un disturbo assai poco diagnosticato e mal gestito.

Tratto da "Yhaoo.it"- prosegui la lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

News Letters

0
condivisioni