Pubblicità

Insonnia: 'notti in bianco' per 12 mln di italiani, dormire male accorcia la vita

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 270 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dormire male accorcia la vita e la peggiora. Le notti in bianco triplicano, infatti, il rischio di infarto e quadruplicano le ricadute di depressione. Moltiplicando inoltre il pericolo di ipertensione, problemi metabolici, ictus e morte improvvisa, abbattendo le difese immunitarie e rallentando la guarigione dalle malattie.

Il monito agli oltre 12 milioni di italiani con problemi di sonno, per lo piu donne, arriva dagli esperti riuniti oggi a Milano per presentare la VI Giornata del dormiresano - Progetto Morfeo, organizzata per martedi 21 marzo dall'Associazione italiana di medicina del sonno (Aims) con il sostegno di Sanofi-Aventis. Curare il sonno può allungare la vita, è lappello dei medici, che ricordano come ancora oggi linsonnia sia un disturbo assai poco diagnosticato e mal gestito.

Tratto da "Yhaoo.it"- prosegui la lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Scrivere un articolo per farsi…

un professionista che vuole far conoscere il suo lavoro deve imparare a utilizzare i canali che la tecnologia  mette a nostra disposizione e la stesura di ...

Le parole della Psicologia

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

News Letters

0
condivisioni