Pubblicità

Intenzionalità, ecco le sue aree cerebrali

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 407 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I ricercatori sono stati in grado di distinguere due possibili schemi di attività corticale che corrispondono ai differenti progetti dei volontari dello studio. Per cogliere le intenzioni di chi ci sta di fronte occorre sensibilità e intuito, oppure, più scientificamente, una adatta apparecchiatura per l’imaging funzionale cerebrale. Lo hanno dimostrato i ricercatori del Max-Planck-Institut per le scienze cognitive e le neuroscienze di Lipsia, in Germania, che firmano un articolo sull’ultimo numero della rivista online “Current Biology”.

Precedenti ricerche avevano indicato che l’attività dell’area prefrontale del cervello aumenta quando i soggetti sono impegnati in elaborazioni neurali legate al perseguimento di un compito, ma non è mai stato chiarito del tutto quali pattern di attività siano specifici di una vera “intenzione” da parte del soggetto. L’attività osservata, in effetti, potrebbe essere collegata ad altre funzioni come la preparazione di una risposta motoria, l’accesso alla memoria relativa ad analoghe risposte del passato o al tenere a mente simili risposte fornite in altre occasioni.

Tratto da "Le Scienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni