Pubblicità

Internet addiction: Stanford study seeks to define whether it's a problem

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 227 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Is spending too much time online a prevalent and damaging condition, or simply a bad habit among a select few? Stanford University School of Medicine researchers have taken an important step toward resolving the debate over whether compulsive use of the Internet merits a medical diagnosis.In a first-of-its-kind, telephone-based study, the researchers found that more than one out of eight Americans exhibited at least one possible sign of problematic Internet use.

The findings follow results from previous, less rigorous studies that found a significant number of the population could be suffering from some form of Internet addiction."Our telephone survey suggests that potential markers of problematic Internet use are present in a sizeable portion of the population," the researchers noted in their paper, which appears in the October issue of CNS Spectrums: The International Journal of Neuropsychiatric Medicine.

Tratto da "Eurekalert.org" - proseguire nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

News Letters

0
condivisioni