Pubblicità

Internet may aid in treating panic sufferers

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 254 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Internet-based treatments for sufferers of panic disorder may be just as effective as face-to-face methods, a study by Monash University researchers has found.
Panic attacks can involve a sudden rush of fear or intense anxiety and physical symptoms such as racing heartbeat, shortness of breath, light-headedness or nausea. When these attacks happen unexpectedly, the person has what is known as panic disorder.

The study compared the effectiveness of three types of treatment – internet-based cognitive behaviour therapy sessions, face-to-face sessions, and the use of medication (Selective Serotonin Reuptake Inhibitor) monitored by a psychiatrist.
Preliminary results, based on more than two years of research, showed that internet therapy was comparable with face-to-face treatment in reducing disturbing thoughts and improving stress and anxiety.

Tratto da EurekAlert.org - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters

0
condivisioni