Pubblicità

INTERNET, PORNOGRAFIA E DIPENDENZA

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 656 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L’Erotismo e la Pornografia, da sempre fortemente relati al contesto socio-culturale di riferimento, hanno promosso un’evoluzione dei costumi sessuali, rilevando possibili aspetti propositivi di tipo educativo, ma anche molti elementi negativi utili al rinforzo dei tabù sessuali tipici della società di riferimento.
Con l’avvento di internet, la condivisione costante ed esponenziale delle immagini pornografiche in rete ha rinforzato in alcune persone una possibile forma di “dipendenza”, che, inevitabilmente, può condurre le stesse ad espressioni di disagio e distorsione del dato di realtà psicocorporeo, relazionale e sessuale.

Come descritto da Quattrini & Spaccarotella (2010), ogni secondo vengono spesi nel mondo enormi quantitativi di denaro in pornografia, una stima americana supera di gran lunga i $ 3000,00. In America il giro d'affari dell'industria del porno ogni anno è di circa 97 miliardi di dollari, con circa 5 milioni di siti dedicati alla pornografia. Il 90% del mercato mondiale riguarda quattro paesi in particolare: Cina, Corea del Sud, Giappone e Stati Uniti. In cima alla classifica dei massimi produttori di video a luci rosse ci sono appunto gli USA ove viene realizzato un film pornografico ogni 39 minuti.
Se solo si prova a rivolgere l'attenzione al contenitore Internet è possibile rilevare al primo posto la parola sex con 75.608.612 di clic. A questo proposito, “Sex.com” è stato il dominio più costoso di tutti i tempi: nel 2006 è stato acquistato per circa 14 miliardi di dollari. Per quando riguarda il panorama italiano invece, una ricerca Eurispes (2004) afferma che gli italiani che usufruiscono del porno sono 9 milioni, con un giro di affari di 993 milioni di euro, destinato a salire negli anni a venire.

Tratto da: "benessere.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters

0
condivisioni