Pubblicità

Ipertensione da camice bianco

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 388 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Almeno il trenta per cento dei casi di ipertensione resistente potrebbe rivelarsi soltanto un problema psicologico. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Hypertension, infatti, in molti pazienti, di fronte al camice bianco del medico, la pressione si alza in maniera spontanea e si dimostra resistente semplicemente perché sale soltanto quando viene misurata.

 

Il coordinatore della ricerca Alejandro de la Sierra e il team dell'Università di Barcellona che lo ha coadiuvato hanno analizzato i dati di circa 70 mila pazienti ipertesi, con età media di 64 anni. Poco più del 10 per cento mostrava i segni di un'ipertensione resistente ai farmaci. I ricercatori spagnoli hanno misurato la pressione ogni 20 minuti nell'arco delle 24 ore, analizzando inoltre altri parametri come fattori di rischio cardiovascolare, fumo, diabete, creatininemia, peso, sesso ecc.

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Articolo 24 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.24 (Consenso Informato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

Le parole della Psicologia

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters

0
condivisioni