Pubblicità

iPhone, iPad, aPad con Android & Co. minano le nostre competenze?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 265 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La tecnologia è bella, finché funziona. Il problema è che, spesso, facciamo troppo affidamento su di essa e così, quando non funziona, possiamo sentirci perduti, avvertono gli psicologi.
L’ansia da "i-tech" è in agguato per chi si circonda di gadget tecnologici, secondo un team di psichiatri della Royal Australia e Nuova Zelanda College of Psychiatrists.

 

Gli esperti, nella figura del dottor Daniel Varghese, consigliano agli utenti di questi aggeggi di essere consapevoli che spesso si fa troppo affidamento su di essi e le loro “app”.
«Si tratta di un fenomeno generale il fatto che facciamo sempre più affidamento sulla tecnologia, e quando la tecnologia non è disponibile, non usiamo le abilità che avremmo altrimenti sviluppate. Questo può certamente causare ansia nelle persone», spiega Varghese al Courier Mail.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Efficacia farmaci per depressi…

Giovanni, 32     Per i miei sintomi di forte depressione, ansia, panico ed ipocondria con malattie somatizzate, dal 23 agosto sto curandomi con Z...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

News Letters

0
condivisioni