Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Italiani sport-dipendenti, è 'droga' per 500.000

on . Postato in News di psicologia | Letto 176 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quando lo sport diventa una droga pericolosa: Sono circa mezzo milione, e si stimano in aumento, gli italiani 'sport-dipendenti', pari al 10% degli assidui frequentatori delle palestre . Un atteggiamento patologico, quello dei 'malati di sport', che purtroppo, in vari casi, finisce per associarsi ad altri disturbi: il 30% di questi soggetti, infatti, soffre anche di anoressia e bulimia associate a depressione e il 3% ammette di fare uso di doping.

A puntare i riflettori sul fenomeno, gli esperti riuniti a Montesilvano (PE) per il Congresso della Societa' Italiana di Psichiatria, che vedra' riuniti da oggi al 20 ottobre oltre 1500 psichiatri provenienti da tutta Italia. Ed oltre alla dipendenza da sport, avvertono gli psichiatri, in preoccupante crescita e' anche la dipendenza da internet, chat, blog e cellulare, tanto che 9 giovani su 10 soffrono di 'tecnomania', mentre sono tre milioni i ragazzi italiani che abusano dei media elettronici.

500.000 ITALIANI SPORT-COMPULSIVI, RISCHIO ANORESSIA E DOPING - Cominciano ad andare in palestra per tenersi in forma, poi pian piano passano sempre piu' tempo fra attrezzi e corsi, fino a diventare sport-dipendenti: accade al 10% dei cinque milioni di italiani assidui frequentatori delle palestre ed e' un problema in costante aumento.

Si tratta di "una vera e propria dipendenza: chi vive la forma fisica come un'ossessione sperimenta una vera sindrome d'astinenza e si sente male se e' costretto a stare lontano dalla palestra", spiega lo psichiatra Mauro Carta dell'Universita' di Cagliari: "L'esercizio fisico, per il compulsivo dello sport, e' infatti fonte di sicurezza e stabilita' emotiva ma purtroppo, come per qualsiasi dipendenza - sottolinea l'esperto - esiste una forte correlazione con altre patologie mentali piu' e meno gravi".

tratto da "Yahoo.it" - proseguire nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

News Letters