Pubblicità

It's good to commit,just not pen to paper Researchers offer lots of love advice

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 225 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Feeling romantic? Don't write that love letter just yet.

However heartfelt, letters and e-mail professing passion are a turnoff, says a psychology professor who has studied both for two years.

The best letters avoid sex and stress commitment, says Don Forsyth of Virginia Commonwealth University in Richmond. A too-lengthy and too-intimate expression in the first two weeks of a relationship suggests the sender is needy, he says.

Such tips on romance don't come only from experience. They can now be found in the most unromantic of places: research labs.

Forsyth is one of a cadre of researchers across the country studying romantic love. Some have studied it for decades. Now new research -- largely unpublished -- has looked at love and, in some cases, found romance.

'It's been amazing how much we have accumulated,' says Arthur Aron, a psychology professor at the State University of New York-Stony Brook.

Researchers have delved into what happens when people fall in love and how love changes, and they can even predict the most likely matches.

One new study at Stony Brook suggests that passion in long-term love can be renewed by sharing novel and challenging activities that aren't necessarily sexual; another finds that the brain associates love with intense reward, similar to a drug. A third study examines whether love is an emotion -- and suggests it's not. 'It looks more like a motivational state and could be associated with any emotion, whether it's satisfied or frustrated,' Aron says.

Tratto da APA - prosegui nell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la ...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters

0
condivisioni