Pubblicità

It's good to commit,just not pen to paper Researchers offer lots of love advice

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 286 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Feeling romantic? Don't write that love letter just yet.

However heartfelt, letters and e-mail professing passion are a turnoff, says a psychology professor who has studied both for two years.

The best letters avoid sex and stress commitment, says Don Forsyth of Virginia Commonwealth University in Richmond. A too-lengthy and too-intimate expression in the first two weeks of a relationship suggests the sender is needy, he says.

Such tips on romance don't come only from experience. They can now be found in the most unromantic of places: research labs.

Forsyth is one of a cadre of researchers across the country studying romantic love. Some have studied it for decades. Now new research -- largely unpublished -- has looked at love and, in some cases, found romance.

'It's been amazing how much we have accumulated,' says Arthur Aron, a psychology professor at the State University of New York-Stony Brook.

Researchers have delved into what happens when people fall in love and how love changes, and they can even predict the most likely matches.

One new study at Stony Brook suggests that passion in long-term love can be renewed by sharing novel and challenging activities that aren't necessarily sexual; another finds that the brain associates love with intense reward, similar to a drug. A third study examines whether love is an emotion -- and suggests it's not. 'It looks more like a motivational state and could be associated with any emotion, whether it's satisfied or frustrated,' Aron says.

Tratto da APA - prosegui nell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Articolo 24 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.24 (Consenso Informato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters

0
condivisioni