Pubblicità

Judges think children more honest but less reliable than adults

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 174 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Judges perceive child witnesses as being more honest than adults when testifying in court, but recognize that children's limited memory and communication skills, and greater suggestibility may make them less reliable than adults. The multi-disciplinary research, the first of its kind to examine judges' perceptions of child witnesses, was led by Queen's Child and Family Law scholar Nick Bala. It addresses how judges assess the honesty and reliability of children's court testimony, and how accurate their observations are. It also makes recommendations for how to train child protection professionals and judges to most effectively frame their questions to child witnesses.

The research, to be published in next month's Alberta Law Review, has important implications for educating child-protection professionals, including judges.

The findings are based on two related studies that merge traditional legal scholarship on children's truth telling, and a national survey of child-protection professionals that assesses perceptions of child witnesses and truth telling, with judges' responses to mock interviews.

"Assessing the credibility of witnesses – deciding how much to rely on their testimony – is central to the trial process," says Bala. "The assessment of credibility is an inherently human and imprecise enterprise. ''

Tratto da EurekAlert! - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

News Letters

0
condivisioni