Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L’attività fisica come protezione contro la malattia di Alzheimer

on . Postato in News di psicologia

L’esercizio fisico regolare potrebbe mantenere la mente giovane

attivitùàfisicaUn gruppo di ricercatori della University of Kentucky College of Health Sciences, ha cercato di indagare e delineare la probabile correlazione positiva tra il fitness, funzione cardiaca e flusso ematico cerebrale in quelle regioni critiche del cervello in cui solitamente si sviluppano i grovigli neurofibrillari e le placche amiloidi della demenza di Alzheimer.

Sono stati selezionati 30 soggetti, sia uomini che donne, con età compresa tra i 59 e i 69 anni e sono stati sottoposti a valutazioni di idoneità attraverso attività fisiche mirate quale il tapis roulant e ultrasuoni del cuore.

Successivamente sono state effettuate delle scansioni cerebrali per verificare l’andamento del flusso di sangue in alcune zone del cervello.

I risultati hanno mostrato che il flusso di sangue in quelle aree critiche del cervello, e quindi l’apporto di ossigeno e nutrienti vitali, era più elevano in quei soggetti che erano fisicamente più in forma.

Ovviamente, sottolineano i ricercatori, l’attività fisica non può impedire lo sviluppo della malattia di Alzheimer, ma questo potrebbe essere un primo passo importante verso la dimostrazione che l’attività fisica migliora il flusso di sangue al cervello, conferendo una certa seppur minima protezione dalla demenza.


Pertanto, le persone che praticano attività fisica con regolarità riducono la rigidità arteriosa, mantenendo così l’integrità dei “tubi” che trasportano il sangue al cervello.

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

Tags: demenza protezione Alzheimer's disease attività fisica funzione cardiaca flusso ematico cerebrale correlazione positiva. aree critiche rigidità arteriosa

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Ecolalia

L'ecolalia è un disturbo del linguaggio che consiste nel ripetere involontariamente, come un'eco, parole o frasi pronunciate da altre persone Si osserva, come stadio normale, nello sviluppo del...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Laurea (149314519568)

Suny, 51     Vorrei parlare di mio figlio. Ha 13 anni e ha perso il padre 3 anni fa. L'anno scorso è stato operato al cuore e adesso non ...

Colon irritabile e ansia (1492…

F.,20               Salve. Sono ormai quasi tre anni che soffro di colon irritabile. La mia vita ormai è ...

Insicurezza o cosa? (149314948…

Butterfly00, 17             Da un po' di tempo mi è stato detto da alcune persone appena conosciute che a primo i...

Area Professionale

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Inaugurazione Servizio Psicolo…

La Fondazione dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo – ONLUS, in seguito al sisma che ha colpito il Centro Italia nell’ Agosto 2016, h...

Le parole della Psicologia

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indic...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostit...

News Letters