Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L’iPhone è più lento? Colpa del tuo cervello

on . Postato in News di psicologia

Perché il vecchio smartphone ci sembra improvvisamente più lento, proprio ora che sono usciti i nuovi modelli? C’è una spiegazione tecnica, ma la vera motivazione potrebbe essere di matrice psicologica.iphone

"Slow iPhone”. Non è un neonato movimento per un uso responsabile e rilassato dello smartphone, ma la ricerca che milioni e milioni di utenti immettono su Google verso inizio autunno, a ridosso del lancio globale dei nuovi modelli di iPhone.

L’agenzia di analisi Statista ha raccolto e visualizzato in un grafico i dati relativi al volume di ricerca per l’accoppiata di parole negli ultimi 8 anni e il risultato è evidente: quando Apple presenta i nuovi iPhone, il numero di ricerche relative alla lentezza dei modelli precedenti si impenna. Gli utenti si mettono di colpo alla ricerca di soluzioni per migliorare le prestazioni di un dispositivo che fino a pochi giorni prima funzionava benissimo.


Tratto da La Stampa - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente, “passaggio all’ atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’in...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

News Letters