Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

La capacità uditiva dell’uomo aumenta moltissimo sott’acqua

on . Postato in News di psicologia | Letto 218 volte

Per tutti, e per quanto ne sappiamo, l’udito umano riesce a udire e distinguere i suoni compresi tra i 20 e i 20.000 hertz. Secondo gli scienziati della Marina militare Usa, invece, sottacqua è possibile udire la quasi totalità della gamma di suoni e arrivare fino a una frequenza di 200.000 hertz.
Come è possibile tutto ciò se, sottacqua, il nostro udito è compromesso dall’acqua stessa e dalla pressione? Rispondono gli scienziati: con le ossa.

Sì, hanno detto proprio “ossa”. Bypassando le normali vie uditive, ossia il timpano, sottacqua il medium diventa il mastoide - quella sporgenza ossea che si trova dietro all'orecchio. Se mettiamo il dito dietro l’orecchio, toccando l'osso, questo può farci sentire i suoni, attraverso di lui.
Questo è quanto hanno scoperto i ricercatori del Naval Medical Research Lab a Groton, nel Connecticut (Usa), i quali hanno testato la gamma di frequenze udibili da parte di un gruppo di volontari, immersi per l’occasione in uno stagno presso la base militare.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. Freud utilizza il termine per i...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

News Letters