Pubblicità

La depressione post partum colpisce anche i papa'

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 342 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Mentre il fenomeno della depressione materna connessa alle prime fasi di crescita del bambino e' assai nota, vi e' al contrario una profonda scarsita' di informazioni sui sintomi depressivi dei padri e sulle loro conseguenze sui figli. Un primo studio al riguardo e' stato condotto da un team della NYU School ed e' stato pubblicato sul Journal Maternal and Child Health. Michael Weitzman, docente di Pediatria e di Medicina Ambientale ha identificato, e lo aveva gia' dimostrato in una precedente ricerca, la presenza in un campione ampio e rappresentativo a livello nazionale, di un aumento dei tassi dei problemi di salute mentale dei bambini i cui padri avevano mostrato sintomi depressivi.

Dalla ricerca era emerso che il 6 per cento dei bambini con una madre o un padre con sintomi depressivi presentavano problemi di natura comportamentale. "Mentre il ritrovamento di un aumento dei tassi di problemi di salute mentale tra i bambini i cui padri avevano avuto sintomi depressivi non e' stato cosi' sorprendente - ha notato Weitzman - lo e' stato il fatto che nessuno studio su larga scala avesse indagato tale questione, cosi' come lo e' stato il fatto che un bambino su quattro con problemi di questo tipo avesse una madre e un padre con sintomi di depressione ".

 

Tratto da: "agi.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters

0
condivisioni