Pubblicità

LA DEPRESSIONE POST PARTUM? SI MONITORA CON LO SMARTPHONE

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 737 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

 

Ogni anno in Italia sono circa 70 mila le donne colpite da depressione perinatale, ma non sempre questa patologia viene riconosciuta in maniera tempestiva. Partendo da questo presupposto, l'associazione Strade Onlus ha studiato una strategia alternativa rispetto alla psichiatria tradizionale, mettendo a punto un sistema che utilizza le moderne tecnologie software per offrire prevenzione, diagnosi e sostegno alle donne prima e dopo il parto, allo scopo di migliorare la qualita' della vita di madre e bambino e prevenire i possibili drammatici esiti del suicidio o dell'infanticidio.

Presso la sede di Strade, la onlus che si occupa di innovazione nel trattamento della depressione, e' stata presentata oggi "Rebecca App", un nuovo pacchetto di applicazioni per smartphone studiate per il trattamento di tre tipi di depressione legata al parto: durante la gravidanza, nelle due settimane successive al parto (maternity blues) e nel primo anno post partum.
"L'aspetto innovativo di questa strategia - spiega il Prof. Antonio Picano, dirigente del reparto di Psichiatria dell'Ospedale San Camillo-Forlanini di Roma e presidente di Strade Onlus - consiste nell'utilizzo delle App per assistere le donne che vivono una transitoria depressione precedente e successiva al parto. Il problema della depressione perinatale, il cosiddetto blues, e' in primo luogo l'infanticidio, ma anche nelle forme meno gravi lo stato depressivo della mamma produce danni nello sviluppo del bambino e predispone la stessa a ricadute, se non viene curata".

 

Tratto da: "direnews.it" Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

News Letters

0
condivisioni