Pubblicità

La fame nemica dell’amore Partner litigiosi se a corto di zuccheri

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 852 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quando la voglia di litigare con il partner diventa irresistibile, la soluzione per placare la rabbia potrebbe essere mangiarci sopra. Sembrano suggerirlo i risultati di uno studio pubblicato online su Pnas, condotto su 107 coppie sposate. La ricerca, durata 3 anni, dimostra che bassi livelli di zucchero nel sangue rendono moglie e marito più inclini all’aggressività reciproca. E il bisogno di arrivare allo scontro potrebbe non esprimersi solo a parole, ma anche nei fatti.
La fame arrabbiata
Una sorta di «fame arrabbiata» (per esprimere il concetto gli anglosassoni hanno coniato il termine “hangry”, da hungry + angry) che fa venir voglia di infastidire il compagno con rumori molesti, o addirittura con dispetti fisici.

 


Tratto da www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dipSomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e ...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

News Letters

0
condivisioni