Pubblicità

La formula del 12 per l’anima gemella

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 301 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ritorna la formula “Todd”, quella che dovrebbe essere il parametro di giudizio per sapere si è arrivati al momento giusto per trovare l’anima gemella.
Secondo Peter Todd, professore d’informatica e scienze cognitive presso l’Università dell’Indiana a Bloomington (Usa) esiste, appunto, una formula “matematica” per cui è necessario avere una serie di relazioni sentimentali prima di impegnarsi in quella definitiva, quella “per sempre”.

 

 

Sebbene il numero di queste relazioni può variare da persona a persona, come ovvio, il numero ideale è 12 spiega Todd a Wired. Per quanto sia importante stabilire un obiettivo, un punto di riferimento atto a definire ciò che ci aspettiamo da una storia d’amore e delle norme che ci possano permettere di capire quando si è trovata la persona giusta, è tuttavia necessario prima fare esperienza. Anzi, dodici esperienze, sostiene Todd. E la tredicesima, per così dire, dovrebbe essere quella perfetta.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

News Letters

0
condivisioni