Pubblicità

La musica migliora la vita dei malati di cancro

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 367 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La musica può migliorare la qualità della vita dei malati di cancro riducendo i sintomi ansiosi, il dolore e migliorare l’umore. Questo quanto rivelato da un nuovo studio revisionale a cura dei ricercatori della Cochrane.
Oggetto della revisione sistematica sono stati diversi studi condotti su pazienti con qualsiasi tipo di cancro, che sono stati, a loro volta, oggetto di terapia musicale o semplice ascolto di musica pre-registrata.

 

 

In totale, gli scienziati, hanno analizzato i dati relativi a 1.891 pazienti, riferiti a 30 studi. Di questi, 13 si sono avvalsi della professionalità di musicoterapisti qualificati; gli altri 17 studi si sono basati sull’ascolto della musica da parte dei pazienti.
I risultati mostrano che, rispetto ai trattamenti standard, la musica ha ridotto significativamente l’ansia – tenendo come base i punteggi indicati dalle tabelle sull’ansia clinica.

 


Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

Le parole della Psicologia

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente “passaggio all’atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’individuo per esprimere vissuti co...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

News Letters

0
condivisioni