Pubblicità

La musica riduce lo stress nei pazienti con malattie cardiache

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 571 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ascoltare la musica sembra migliorare la condizione di pazienti che soffrono di stress ed ansia associati a trattamenti per le malattie coronariche. Una revisione sistematica Cochrane ha evidenziato che ascoltare la musica diminuisce la pressione sanguigna, il ritmo cardiaco, ed i livelli di ansia nei pazienti con malattie cardiache.

Convivere con questo tipo di malattie è estremamente stressante. L’incertezza e l’ansia legate alla diagnosi e ai successivi trattamenti possono peggiorare la condizione. Per esempio, lo stress può aumentare la pressione del sangue e di conseguenza il rischio di complicazioni. Ascoltare musica potrebbe aiutare ad alleviare lo stress e quindi ridurre il rischio. “I nostri risultati suggeriscono che ascoltare musica può portare un beneficio ai pazienti con malattie cardiache” ha detto Joke Bradt, che lavora a Philadelphia presso il Centro di Ricerca delle Arti e della Qualità della Vita. “

Tratto da " saluteeuropa.it" - prosegui nella lettura dell'aritcolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

Sonnofilia

La sonnofilia, o sindrome della "bella addormentata", è una parafilia caratterizzata dall'eccitazione stimolata attraverso carezze o altri metodi, esclusi strum...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters

0
condivisioni