Pubblicità

La musica riduce lo stress nei pazienti con malattie cardiache

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 547 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ascoltare la musica sembra migliorare la condizione di pazienti che soffrono di stress ed ansia associati a trattamenti per le malattie coronariche. Una revisione sistematica Cochrane ha evidenziato che ascoltare la musica diminuisce la pressione sanguigna, il ritmo cardiaco, ed i livelli di ansia nei pazienti con malattie cardiache.

Convivere con questo tipo di malattie è estremamente stressante. L’incertezza e l’ansia legate alla diagnosi e ai successivi trattamenti possono peggiorare la condizione. Per esempio, lo stress può aumentare la pressione del sangue e di conseguenza il rischio di complicazioni. Ascoltare musica potrebbe aiutare ad alleviare lo stress e quindi ridurre il rischio. “I nostri risultati suggeriscono che ascoltare musica può portare un beneficio ai pazienti con malattie cardiache” ha detto Joke Bradt, che lavora a Philadelphia presso il Centro di Ricerca delle Arti e della Qualità della Vita. “

Tratto da " saluteeuropa.it" - prosegui nella lettura dell'aritcolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdere le persone importanti …

  Crazy, 48 anni Buonasera, chiedo come si fa ad accettare prima la perdita di un marito e dopo poco quella di un fratello. {loadposition pub3} &n...

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di una pato...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

News Letters

0
condivisioni