Pubblicità

La ninna nanna della mamma è sempre OK, anche se stonata

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 288 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Non tutte le mamme sono delle cantanti o possiedono il dono dell’ugola d’oro. Ma non per questo dovrebbero esimersi dal cantare la ninna nanna al proprio piccolo. Sì, perché secondo un nuovo studio, ciò che conta davvero è l’amore con cui si canta e non la tecnica o la bravura.
Metterci quindi l’anima, il cuore e non lo spartito o le giuste note… Ecco il segreto per rendere felice un bambino..

 

 

..sostiene la ricercatrice australiana dottoressa Alison Liew Creighton della University of Western di Sydney - Baby Lab research centre.
Creighton e colleghi hanno condotto una serie di ricerche per comprendere e valutare la come la relazione madre/bambino sia influenzata dalle ninne nanne.
«Già sapevamo che il canto nel primo anno di vita costruisce il legame madre/bambino, che è il fondamento per lo sviluppo di un bambino», dichara Creighton al Sydney Morning Herald.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

News Letters

0
condivisioni