Pubblicità

La parità sessuale uccide la sessualità femminile

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 542 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sta facendo il giro del mondo la polemica nata a seguito dell’uscita di un libro basato su uno studio a livello mondiale che ha coinvolto oltre 500 milioni di persone. Il libro in questione ha per titolo A Billion Wicked Thoughts: What The World's Largest Experiment Reveals About Human Desire ed è stato scritto dai dottori Ogi Ogas, neuroscienziato di Boston, e Sai Gaddam, ricercatorore di Boston (Usa).

 

Secondo gli autori, la ricerca spasmodica della parità di genere – nel senso di genere sessuale, ossia di maschio e femmina – si è ritorta contro la donna che ne ha patito a livello sessuale – nel senso proprio di sesso, ossia di soddisfazione nei rapporti intimi.
Gli stessi autori sostengono che la donna, per quanto voglia essere considerata pari all’uomo, quando si tratta faccende sessuali invece preferisce essere dominata. Ogas e Gaddam ritengono che, al contrario di quanto si creda, la parità di genere è ben lungi dall’aver liberato le donne che, invece si vedono inibite nel desiderio sessuale.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdere le persone importanti …

  Crazy, 48 anni Buonasera, chiedo come si fa ad accettare prima la perdita di un marito e dopo poco quella di un fratello. {loadposition pub3} &n...

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenienti da uno sp...

Dacrifilia

È una pratica sessuale, fa parte delle parafilie, e consiste nel provare piacere sessuale nel vedere un soggetto piangere.  L'attrazione sessuale scatur...

News Letters

0
condivisioni