Pubblicità

La prima impressione conta, 6 consigli per iniziare la conversazione nel modo giusto. Si decide tutto in 9 secondi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 344 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A chi non è mai capitato di abbassare lo sguardo per evitare una conversazione o provare un po' di vergogna nel presentarsi a qualcuno.
Se non tutti sono degli ottimi oratori, l'arte della conversazione appartiene ad ognuno di noi.
E può essere fondamentale per dare una buona impressione, al primo incontro. "Se riesci a stimolare l'interesse del tuo interlocutore nei primi 9 secondi, avrai più possibilità di continuare a coinvolgerlo anche in futuro. Altrimenti avrai poche chance di essere ascoltato e, soprattutto, di essere ricordato", spiega Sally Hogshead sul TIME.
Per sembrare impeccabili a prima vista, il consiglio principale è quello di parlare in modo naturale e di "cercare di creare una vera e propria connessione con gli altri".
In questo modo l'interlocutore non solo ci prenderà in considerazione, ma, forse, si innamorerà anche di noi. La giornalista Hogshead racconta l'incontro dei suoi genitori: "Mio padre e mia madre si conobbero al ballo del college. Mio padre si presentò dicendo: "Sono Howard Hogshead da Hudson”. E mia madre rispose subito: "Ma non esiste nessuno con quel cognome!". Come dire, un esordio brillante.

 

 

 

Tratto da huffingtonpost.it. Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

News Letters

0
condivisioni